San Nicola Arcella

San Nicola Arcella

San Nicola Arcella è indubbiamente uno dei centri turistici più belli della costa cosentina, appollaiato in cima ad un belvedere naturale che si sporge a picco sul mare da una altezza notevole di oltre 100 metri, con in lontananza l’inconfondibile sagoma dell’isola di Dino e con una magnifica cornice di montagne che suggellano con il loro aguzzo profilo un magnifico panorama che si estende su tutto il Golfo di Policastro.

Salire a San Nicola vuol dire abbracciare con un solo sguardo la costa compresa tra Capo Scalea e Maratea, ammirare tramonti straordinari che alla fine di ogni giornata suggelleranno i ricordi più belli della vostra vacanza.

E il mare ha molto da offrite, con spiagge, scogli ed alcune grotte che rendono questo territorio tra i più vari del Mediterraneo, compresa una roccia che forma un grande arco.

La costa si presenta variamente frastagliata con alternanze di impressionanti strapiombi e insenature sabbiose dove ci nascondono calette romantiche e spiagge appartate a semicerchio, lambite da un mare dalle dolce tonalità del turchese e dello smeraldo, che sembra quasi da fare da contrappunto alla cornice aulente della macchia mediterranea, cosparsa delle piante dei lecci e dei pini su cui si inseriscono le piante di lentisco e di mirtillo.

La spiaggia di Canalgrande rimane affiancata da una grotta e da rapide pareti di roccia e con in alto a dominare il profilo del centro storico della cittàUna delle attrazioni più rinomate è l’arco della costa con la spiaggia detta la Marinella e l’insenatura del porto naturale prodotto dal promontorio su cui sorge torre di difesa di epoca cinquecentesca.

 

Continua a leggere su Ilturista

Open chat